Logo  
  Stylish icon Stylish icon  
 

 

Il Corso

MASCHILE e FEMMINILE

I due volti dell’anima

Sette lezioni

sulle differenze energetiche

di genere

.

1. L’unione uomo-donna come simbolo del processo creativo

Il corso è rivolto all’individuazione delle due correnti energetiche date dal maschile e dal femminile e dell’apporto da esse fornito in ogni manifestazione vitale.

Partendo dai due principi creativi già evidenziati da molti Autori, anche se definiti in modi diversi, quali ad esempio:

  • ž  principio attivo e principio del non intervento (E. Pierrakos),
  • ž  mente localizzata e mente non localizzata (L. Dossey),
  • ž  conscio e inconscio (l’Io e il di Jung) …

vengono analizzate in dettaglio specifiche dinamiche psicologiche e sociali che consentono di cogliere, nella concretezza della loro manifestazione sul piano della Terra, le differenze energetiche legate al genere.

Vengono descritti, inoltre, gli ostacoli che la personalità, sia essa maschile o femminile, pone come forma di autoprotezione perché ha paura del movimento spontaneo vitale.

.

2. Le difese che la personalità mette in atto nei confronti del processo creativo

Il famosissimo simbolo di yin e yang consente di cogliere con particolare evidenza le due principali paure dell’Io nei confronti del pro-cesso creativo:

  • la paura della massima espressione della propria energia, necessaria come primo passo, ma vissuta dalla personalità come parziale, eccessiva, e quindi da contenere;
  • la paura dell’ombra, vale a dire dell’opposto che si manifesta spontaneamente in risposta alla massima espressione della prima energia.

Il corso analizza in dettaglio i diversi meccanismi di difesa legati al genere messi in atto dalla personalità nei confronti dei pericoli che vede come provenienti dall’interno e dall’esterno.

La percezione del mondo è profondamente sessuata; conseguentemente la visione dei rischi e le risposte di autoprotezione messe in atto dall’Io sono anch’esse diversificate.

.

3. Programma del corso

Prima lezione –  Il processo creativo che unifica il campo di coscienza

Seconda lezione – La  specificità dell’energia femminile

Terza lezione – La specificità dell’energia maschile

Quarta lezione – L’esperienza del mondo duale

Quinta lezione – Il superamento della dualità come opposizione

Sesta lezione – Il contatto con il nucleo creativo interiore

Settima lezione – L’ultimo passo: entrare nella consapevolezza dell’unico movimento fecondo

.

4. Docenti

Il corso è tenuto da:

GIUSEPPINA MORRONE – Psicologa transpersonale. La tematica relativa alla differenza energetica di genere è il campo principale in cui svolge la sua ricerca. E’ autrice del libro Iniziazione alla Dualità maschile-femminile, Edizioni Mediterranee (2006).

LIDIA FOGAROLO – Laureata in psicologia e specializzata in grafologia. Lavora come analista e perita grafologa, è consulente tecnico di tribunale nei procedimenti di verificazione di scritture e docente di grafologia applicata alle dinamiche interpersonali.

.

5. Conferenza introduttiva al corso sulle differenze energetiche di genere.

.

NOTE ORGANIZZATIVE

Gli incontri avranno luogo presso

ISTITUTO DI MEDICINA GLOBALE

via Praimbole, 7 – 35010  LIMENA  (PD)

(a 300 metri dall’uscita della tangenziale Limena Centro e a 400 metri dall’uscita autostrada Padova Ovest)

.

Per informazioni ed iscrizioni

Associazione Culturale IL CROGIUOLO

Via A. Manzoni, 20 – 36021 VILLAGA  (VI)

Tel. 0444 868422

 
Stylish icon   Stylish icon

Websites designed and created By segnaleinterrotto.it